Musica: Grant Lee Phillips, concerto nella natura

Oltre 1.200 spettatori hanno assistito sui prati di Malga Canvere in val di Fiemme, al concerto del cantautore americano Grant Lee Phillips nell'ambito della rassegna "I Suoni delle Dolomiti". Phillips, che negli anni Novanta con il nome di Grant Lee Buffalo si era imposto sulla scena internazionale come il volto nuovo della canzone americana, ha presentato parte del suo vasto repertorio partendo dalla ballata Mona Lisa, sottolineando come numerose sue canzoni sono state ispirate dalla natura. Molti i brani dall'ultimo lavoro Widdershins che ha proposto come Unruly Mobs o The Wilderness, a cui si sono aggiunti veri e propri classici che hanno segnato i primi anni Novanta come Mighty Joe Moon, salutato da un'autentica ovazione, o" Crooked Rain e ancora Honey don't think, Happiness e Jupiter and Teardrops. Phillips ha quindi reinterpretato in modo originale anche le melodie più note da Smoke and Sparks a Fuzzy.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Vicenza
  2. L'Arena
  3. Il Gazzettino (venezia)
  4. VenetoVox
  5. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cinte Tesino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...